domenica 16 novembre 2014

Decorazioni Natalizie - PART 1

Dopo aver parlato dell'Albero di Natale, è ora giunto il momento di concentrarci sul resto della nostra casa. Certo, per molti di voi l'albero sarà più che sufficiente, ma sono altresì certa che qualcuno preferirà addobbare la casa senza necessariamente passare attraverso la costruzione dell'albero.
Che lo facciate per mancanza di spazio, o per mancanza di voglia, o per qualunque altra ragione, come ho ripetuto più volte, l'importante è che tra Dicembre e Gennaio si capisca che è quel momento dell'anno, si capisca che è Natale!

Non sarà difficile scovare in rete meravigliose immagini di ambienti domestici cui è stato dato un tocco di festa senza troppi sforzi, e il fine di questi post è proprio quello di condensare le idee che potrebbero esservi d'ispirazione per abbellire la Vostra casa in vista delle Feste.


Inizierei dicendo che, avendone la possibilità, sarebbe bello che il Natale si avvertisse ancora prima di entrare in casa. Certo, quella di decorare l'esterno della propria abitazione è un lusso riservato solo a chi ha una casa singola, o comunque una soluzione abitativa con ingresso indipendente, tuttavia...


anche se in condominio, possiamo dare il nostro tocco natalizio, decorando la porta d'ingresso e magari coinvolgendo le vicine di pianerottolo, perché no?
Un bell'ingresso decorato è un piacere per chiunque!
Potreste partire dallo zerbino. In giro ce ne sono di ogni tipologia a prezzi contenuti; e se il vostro pianerottolo è abbastanza grande, potreste pensare di piazzare un bell'alberello con vaso di fianco alla porta, tanto per trasmettere l'idea della Festa. Immancabile una bella decorazione sulla porta. La classica Ghirlanda andrà benissimo, da allestire in tono con le decorazioni che poi ritroveremo all'interno della casa, oppure si potrebbe optare  per decorazioni alternative: un bel fiocco, delle campanelline, delle pigne, dei fiocchi di neve, dei pattini!

Nastro e Pigne: un fai da te economico e di gusto!




Vi consiglio di usare decorazioni molto leggere, in modo da poterle sostenere con poco sforzo, anche utilizzando magari del nastro biadesivo che laverete via quando il Natale sarà passato

Non trovate che sia adorabile?


Meravigliosa l'idea di "incorniciare" oggetti inusuali


Una volta superata la porta d'ingresso, sarebbe bello che il vostro tema natalizio si svolgesse per tutte le aree più "pubbliche" della Vostra abitazione, e cioè tutti quei luoghi che verranno visitati da amici e parenti in occasione delle festività.

Avete delle scale? Non trascuratele, al contrario, approfittate di questa grande occasione per accompagnare i visitatori (ma anche e soprattutto voi stessi!) all'interno di un viaggio tra le emozioni del Natale.

Se non avete una presa di corrente per illuminare il vostro corrimano,
in commercio si trovano  luminarie a batteria, ormai disponibili
 in qualunque lunghezza. Da accendere con parsimonia,
 o da alimentare con batterie ricaricabili.
 L'ambiente prima di tutto!




E se voleste esagerare, e dare quel tocco extra, perché non pensare a delle belle lanterne per illuminare il vostro percorso?



O delle semplici candele, decisamente più economiche!
Se siete preoccupati per la sicurezza, potete optare per candele a Led. Alcune sono
veramente ben fatte e sono moooolto realistiche!



Superate le scale (se ne avete, ovvio) potete concentrarvi finalmente sull'ingresso. Il vostro ingresso è un Incipit, un preludio. Un'introduzione alla storia che il vostro tema natalizio racconterà; quella che in un buon libro sarebbe la Premessa.


Per quanto mi riguarda, avete l'obbligo categorico di decorare l'ingresso! Non aspettate di arrivare fino in soggiorno per godere delle vostre decorazioni. Fate in modo che il calore natalizio vi avvolga dal vostro primo passo in casa!

Certo sarebbe bello se tutti avessimo degli ingressi degni di Versailles, ma non è così, quindi dobbiamo ingegnarci per trovare le giuste soluzioni per spazi molto spesso un po' angusti.



E in fondo non è un problema, giusto? Basta veramente poco per creare la magia...Se avete la classica consolle certo sarà facile stabilire dove collocare i vostri oggetti decorativi, e se invece non ne avete una? Procuratevi uno specchio, non è necessario che sia uno specchio costoso, avvolgetelo con un po' di luminarie et voilà, ecco il vostro ingresso a effetto!
Potreste fare la stessa cosa con una cornice vuota priva di tela...l'effetto è garantito!

Specchio  + luci = IDEA VINCENTE!

Troppo complicato? Ok. Provate questo: Un contenitore pieno di luci e addobbi. E' veramente un gesto piccino, ma l'impatto è assicurato!



Sempre più facile; una sedia ed un bel centrotavola natalizio: pochi oggetti, semplici e di facile reperibilità, ma che sistemati a dovere contribuiranno ad arricchire il vostro clima natalizio!




Avete per caso un Hula Hoop in casa?!



In ultimis, riporto un'idea che secondo me è veramente eccezionale: luci. Luminarie che scendono dal soffitto, fissate qui e lì per creare una sorta di cielo stellato low cost. Non è splendido? Adatto a qualunque stile!




Se avete una consolle o una mensola, in generale se avete un mobile da ingresso, sarà ancora più semplice. Basterà disporvi pochi oggetti per creare l'effetto WOW, appena metterete piede in casa!





Un alberello e un paio di lanterne...così facile? Sì sì!


Un Must della decorazione natalizia sono sicuramente le candele: con la loro luce flebile e tremolante, le candele non hanno rivali quando si tratta di decorazione. Volete un ambiente suggestivo e magico? Candele, Signori miei, candele. Personalmente preferisco i classici ceri bianchi, li trovo elegantissimi, specie se in piccoli gruppi. E se temete l'effetto "chiesa", basterà disporli su un vassoio ed aggiungere qualche addobbo natalizio (come una pallina per albero, dalla superficie molto riflettente) per scongiurare questo pericolo. 



Se non avete dei candelabri di lusso, non temete. Certo potreste acquistarli, oppure -come piace fare a me- potreste improvvisare e ottenere grandi risultati con piccoli sforzi:


Usando delle bottiglie




Dei calici capovolti...





O una semplicissima ciotolina...

Date libero sfogo alla fantasia!


Un altro trucchetto per valorizzare gli angoli della vostra casa con la luce delle candele, è quello di utilizzare candele galleggianti: il potere del fuoco, supportato dal potere dell'acqua, raddoppierà la sua potenza scenica!



E se posizionerete i vostri contenitori su superfici specchiate, inutile dirlo, la Magia crescerà esponenzialmente!




Quando si parla di Natale (e non si vive in California) la prima cosa a cui pensiamo è la neve. E la seconda un bel Camino.
Se avete la fortuna di averne uno, fate che diventi il punto focale del vostro allestimento natalizio.








E se invece non ne avete uno, niente paura! Potreste metterne uno finto!
Acquistando una cornice per Camino già pronta...





...o addirittura costruendone una con le vostre mani.


 Legno, scatole di cartone, polistirolo e tanta tanta fantasia!







Cercate tutorial in rete: troverete indicazioni dettagliate su come costruire il vostro camino. Esperti del fai da te, è giunto il momento di mettervi all'opera!


Ok, direi che per oggi è tutto. No, non intendo smettere di assillarvi con il Natale, ho in programma di andare avanti finché non sarete stanchi di me. Però oggi è domenica, il sole splende a Novembre, e in centro a Bologna è in atto l'ultima giornata dedicata al CioccoShow...voi capite che non posso restarmene davanti a un monitor?!

Una meravigliosa domenica a tutti e grazie infinite per il vostro tempo :*

1 commento: